Borgo La Vetreria

Viale Toscana 13


logo-borgo-vetreria

Borgo La Vetreria è il risultato di un profondo intervento di recupero e riconversione, in via di sviluppo, su una porzione di un’antica bottega vetraria del XIX secolo. Il complesso, che sarà composto da circa 40 unità immobiliari, si inserisce in un contesto urbano particolarmente favorito per posizione, popolazione residente e standard urbanistici, a poca distanza dall’Urban Campus dell’Università Bocconi, ed è pensato per soddisfare le più ampie esigenze di spazi residenziali di vari tagli e tipologie, per utenti che apprezzano un’architettura orientata al recupero delle forme degli antichi opifici esistenti e nel contempo aperta alle più moderne e dinamiche soluzioni impiantistiche e funzionali.

Nella sua completa ristrutturazione, particolare attenzione è stata pertanto rivolta alla ridefinizione delle unità residenziali, alle relative tipologie dimensionali, alle relative esposizioni e affacci. Il complesso è stato attentamente studiato a livello di distribuzione interna, degli spazi esterni coperti e scoperti (ballatoi, terrazzi e logge privati), nonché del verde privato e condominiale. L’ampia disponibilità di spazi comuni interni ed esterni completa la qualità finale dell’intero complesso.

Sostenibilità


L’intero complesso Borgo Loft La Vetreria e tutta la sua impiantistica sono stati progettati con il preciso obiettivo del massimo contenimento di consumi ed emissioni.
Il complesso sarà dotato a tal fine di impianto centralizzato di climatizzazione con produzione di calore e freddo a mezzo di pompa di calore elettrica ad alta efficienza, integrata con impianto fotovoltaico in copertura, di distribuzione di acqua calda e fredda a mezzo di pannelli radianti a pavimento, di deumidificatori e di impianti di ricambio dell’aria primaria con recuperatori di energia a livello individuale per ogni unità immobiliare, il tutto in un involucro ad altissima coibentazione, e dotato di serramenti di alta qualità. La gestione della climatizzazione e la relativa contabilizzazione dei consumi sarà gestita per il tramite di misuratori individuali per ogni unità immobiliare, integrati nelle funzioni dell’impianto domotico.
L’acqua calda sanitaria sarà invece prodotta a mezzo di caldaia a condensazione centralizzata, alimentata a gas metano.

Inoltre, tutto il sistema della climatizzazione sarà controllato da un impianto dotato di un sofisticato software di supervisione locale e remoto, segnalando eventuali guasti o anomalie con opportuni allarmi. L’intero complesso è progettato per ottenere la massima certificazione energetica (classe A). I materiali saranno inoltre coerenti a livello stilistico con le forme originali dell’architettura di riferimento, adeguando caso per caso le scelte nel rispetto dell’ambiente e delle più moderne logiche costruttive.

Dotazioni e Servizi


Il complesso sarà dotato di autorimessa in grado di soddisfare le esigenze di ogni utente, con varie tipologie di box, direttamente collegati per mezzo del corpo scale e ascensori interno.
Faranno parte del complesso vari ambienti condominiali, quali una sala fitness, una sala polifunzionale, una lavanderia comune, depositi e locali tecnici, cantine e deposito biciclette.
All’esterno si troverà un ampio giardino condominiale e vari percorsi piantumati con essenze scelte in collaborazione con Hortensia, organizzazione leader nella progettazione e realizzazione del verde.
Il complesso sarà dotato di allarme e supervisione a mezzo telecamere interne e perimetrali, mentre a richiesta saranno attivabili sistemi di allarme individuali, integrati con i serramenti esterni.
A servizio del complesso si trova una portineria centrale attiva dalle 08.00 alle 18.00, integrata con servizio di guardiania notturna e festiva con monitoraggio televisivo e pronto intervento su allarme.
Il complesso, ed ogni sua unità immobiliare, è inserito in uno specifico programma di manutenzione preventiva, ordinaria e straordinaria, su tutti gli impianti e le dotazioni, che consentirà di mantenere sempre un livello elevato di efficienza a costi contenuti.

Tipologie


Borgo La Vetreria comprenderà unità immobiliari di diverse tipologie e dimensioni, in base alle esigenze di spazio di ogni utente. Le superfici andranno da un minimo di 40 ad un massimo di 240 mq, potranno essere dotate di giardini o logge private, di soffitti a doppia altezza e di taverne con accesso diretto all’esterno, e potranno svilupparsi su un piano solo o su due piani. Tutte le unità immobiliari di Borgo La Vetreria disporranno sempre di doppi affacci e vanteranno le migliori dotazioni arredativi e impiantistiche garantite dai più prestigiosi marchi di internal design, con finiture di pregio e ampiamente personalizzabili.

Posizione